Home Tre Tre, arriva la scadenza delle SIM ricaricabili

Tre, arriva la scadenza delle SIM ricaricabili

Mai chiarito l’aspetto delle scadenze SIM in casa Tre. Adesso arriva il comunicato ufficiale.

Fin dall’inizio della sua gestione, Tre non ha mai dato dettagli precisi sulla scadenza delle proprie SIM ricaricabili. Le condizioni di contratto esplicitavano che veniva disattivata la SIM se non veniva effettuato un evento di traffico ogni 5 mesi, bastava anche un sms. Probabilmente, non è mai avvenuto, ma adesso Tre ha deciso di mettere le carte in tavola con una modifica alle condizioni contrattuali, che entrerà in vigore a partire dal 31 maggio 2017. Di seguito il comunicato:

Se sei destinatario di uno specifico SMS inviato a partire dal 20 aprile 17, ti comunichiamo che dal 31 maggio 2017 cambiano le condizioni per la durata di validità della tua SIM che passerà a 12 (dodici) mesi dall’ultima operazione di pagamento (ricarica). Trascorso detto periodo, “3” procederà con la disattivazione della SIM, previa comunicazione, con diritto alla restituzione del solo Credito Residuo e alla riattivazione del servizio sulla medesima numerazione, se richiesto entro 12 (dodici) mesi dall’ultima ricarica.