Home Recensioni Tastiera LEICKE Sharon: la nostra recensione

Tastiera LEICKE Sharon: la nostra recensione

Da LEICKE una tastiera con touchpad molto piacevole da vedere e da usare… e il prezzo non è male. Ideale per tutti i dispositivi!

LEICKE è un‘azienda di origine Tedesca che ci ha fornito in prova la sua LEICKE Sharon, si tratta di una interessante tastiera Bluetooth con batteria al litio integrata e con touchpad, molto sottile, resistente e di qualità, proposta ad un buon prezzo. Ottima la compatibilità: si adatta a tutti i device in commercio.

CONFEZIONE La LEICKE Sharon arriva spedita direttamente dall’azienda in un ottimo imballo protetto, a sua volta dentro una scatola trasparente che ne mostra subito il contenuto, ovvero:

  • La tastiera
  • Una custodia per il trasporto, bellissima e ben realizzata, con una sacca interna
  • Accessorio per inclinare la tastiera in molte posizioni
  • Cavo USB per la ricarica della batteria integrata

COSTRUZIONE Solidissima, la LEICKE Sharon è un monoblocco in metallo senza alcuna apertura, ha infatti una batteria al litio integrata con durata di ben 60 giorni di attività e solo una porta comune micro USB per essere ricaricata. Ottimo il touchpad presente, ben reattivo e seppur piccolo si manovra bene, purtroppo i tasti  per cliccare sono stranamente sulla sinistra e purtroppo per un limite di iOS non può essere utilizzato sul sistema operativo di Apple. La tastiera ha dimensioni compatte pari a 31,8 x 16,6 x 2,2 cm e uno spessore di soli 6 mm che la rendono molto trasportabile e piacevole da vedere, dimensioni sufficienti per una scrittura comoda garantita anche da un ottimo feedback dei tasti.

Cosa importante da segnalare riguarda invece il layout della tastiera stessa: è UK. Le lettere sono nella stessa posizione della QWERTY Italiana, ma fate attenzione a lettere accentate e simboli!

FUNZIONAMENTO Sul funzionamento nulla da segnalare, impeccabile, basta accenderla e connetterla al dispositivo, che sia Windows, Mac, iOS o Android e non ci sono problemi: è addirittura selezionabile il sistema operativo per usufruire di funzionalità aggiuntive dedicate, insomma fino a 10 metri di distanza va alla grande per ben 60 giorni, tempo di durata della batteria integrata al litio, che una volta scarica si ricarica in meno di 2 ore. A fine lavoro la si ripone nella sua custodia ed è ben protetta.

CONCLUSIONI LEICKE Sharon è quindi un ottimo prodotto, utilissimo il touchpad e bello il design sopratutto per quanto riguarda lo spessore contenuto, unica nota negativa il layout UK che potrebbe disorientare, ma con le giuste impostazioni tutto si risolve.


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteTorna in 3: 400 min/SMS e 4GB a 5€ al mese
Articolo successivoTim, SIM più costose dal 9 Ottobre, mancano solo Vodafone e 3 all’appello adesso?
Fondatore di questo sito, appassionato di tecnologia e "malato" di smartphone e telecomunicazioni da sempre. Classe 1992, mi piace scrivere, esporre le mie idee, confrontarmi e il giusto mix tra tutto questo equivale a Tariffando