Home Recensioni Kami, un completo (e costoso) kit per la sicurezza domestica

Kami, un completo (e costoso) kit per la sicurezza domestica

Kami, brand di Yi, propone un KIT per la sorveglianza domestica: ben fatto, ma piuttosto costoso e con qualche criticità da risolvere

La sicurezza domestica, si sa, è uno dei temi più importanti sopratutto negli ultimi anni: grazie al mondo tech e alle soluzioni smart che oramai dilagano tenere sotto controllo uno spazio a noi caro è oggi più semplice. Oggi analizziamo questo KIT (in realtà, noi ne abbiamo 2 sotto mano) di KAMI, un brand emergente, che fa parte della famiglia Yi, “derivata” quindi da Xiaomi.

kami smart home security kit

I KIT in questione sono di alta qualità, curati, e con un prezzo un po’ altino. Qualche criticità è presente, ma non pregiudica troppo l’esperienza.

CONFEZIONE Come detto in apertura, noi abbiamo testato 2 kit

Pack base, con sensori:
– Hub, 3 sensori magnetici e un sensore PIR

Pack Camera:
– Videocamera FullHD con Hub, e 2 batterie incluse

FUNZIONAMENTO Tutto ruota attorno all’app KAMI Home, che purtroppo, non è fusa (ma il produttore dice che in futuro lo sarà) con Yi Home, della stessa famiglia. L’app è ben fatta, consente di impostare gli allarmi, di ricevere le notifiche, che purtroppo, spesso su iOS (non abbiamo testato su Android) ci sono arrivate con un ritardo di qualche minuto.

Qualche fastidio di troppo lo danno gli hub, sia della videocamera, che del kit di sensori, che usano la USB di tipo C, mentre ad esempio caricatore delle batterie della videocamera e videocamera stessa, usano una Micro USB: perchè non usare un solo standard?

Precisi i sensori magnetici, si montano su porte e finestre e hanno una pila al lito usa e getta che dura circa un anno, buono anche il PIR, ma abbiamo rilevato che ha un raggio un po’ limitato, quindi attenzione a come lo si posiziona.

Passando alla videocamera 1080p, essa è di altissima qualità video e costruttiva: ha una base che va fissata ove meglio crediate, e il corpo camera si aggancia ad essa magneticamente, in modo da poterla sganciare facilmente quando necessario, senza star li a smontare viti. La cam KAMI è impermeabile IPX5 e quindi adatta anche a stare in ambienti esterni, magari sotto un balcone.

Gli allarmi rilevati, sia dei sensori, che della videocamera vanno a finire sul cloud, ove possono risiedere gratuitamente per i seguenti 7 giorni, e ovviamente come notifica su smartphone.

In definitiva si tratta di due KIT, si completi, ma anche piuttosto costosi. Dovessimo dare un voto? 6,5, sia per il prezzo, sia per le notifiche che funzionano così così: probabilmente, un aggiornamento può migliorare le cose.