Home ho. mobile ho. Mobile: velocità bloccata a 60 Mega

ho. Mobile: velocità bloccata a 60 Mega [AGGIORNATO]

ho. Mobile è operativo da oggi, ma iniziano già i primi inghippi leggendo con attenzione le condizioni tariffarie

Non abbiamo terminato di scrivere l’articolo di presentazione del secondo brand di Vodafone, ho. Mobile, che subito sono iniziate le segnalazioni di voi lettori (sempre apprezzate, siete veramente molto attenti) su alcune spigolosità presenti nel nuovo gestore virtuale Made in Vodafone. Ovviamente diamo subito voce e ve ne parliamo.

La prima, quella che a nostro parere è più importante, riguarda la velocità di navigazione in 4G+, beh, scordatevi le velocità futuristiche della rete Vodafone, dovrete accontentarvi di una rete limitata a 60 Mega in download e 52 Mega in upload. Valori comunque di tutto rispetto e che permettono la visione anche di contenuti in 4K senza alcun problema, ma è altresì giusto segnalare tale limitazione.

ho mobile

Altra limitazione riguarda il traffico voce: la SIM di Ho. Mobile ha delle soglie di corretto utilizzo (presenti in tutte le offerte ricaricabili ad uso personale) forse un pochino restrittive. Ed è così che i minuti illimitati pubblicizzati, da condizioni generali si abbassano a 1250 minuti mensili, di cui, massimo 160 minuti di conversazioni possono essere effettuati su base giornaliera.

Proseguendo con la lettura del contratto, troviamo: “Nel caso in cui la tua offerta abbia minuti e SMS illimitati, l’uso si considera personale se il traffico giornaliero voce e SMS in uscita verso altri operatori è inferiore a 3 volte il traffico voce o SMS in entrata da altri operatori”.

Anche in questo caso si tratta comunque di bundle veramente grandi, difficili da utilizzare per il 99% degli utenti.

Aggiornamento: per quanto riguarda le chiamate, il gestore che chiarito quanto precedentemente scritto si trattava di un refuso e che non ci saranno limitazioni stringenti sul traffico voce in un uscita, che rimane pertanto “illimitato”.

Per approfondire la questione vi rimandiamo alla scheda di trasparenza tariffaria del gestore e alle condizioni generali, ove sono presenti tutte le clausole contrattuali.

Sito ufficiale  –  Approfondimento di Tariffando