Home Recensioni Foscam FI8905W: la nostra recensione

Foscam FI8905W: la nostra recensione

Ecco la Foscam FI8905W, una IP Camera resistente da esterno che ama internet e ci fa stare più sicuri!

Capita spesso di allontanarsi di casa o dal nostro ufficio, e non sapere cosa effettivamente accade in nostra assenza. Fortunatamente la tecnologia ci viene in soccorso, in particolare la Foscam FI8905W, una IP Camera in vendita su Amazon a buon prezzo che ci consente di avere un occhio su ciò che desideriamo attraverso lo smartphone/tablet o il nostro PC. E’ pensata per l’esterno, ed è garantita a tenuta stagna IP66.

CONFEZIONE La confezione della Foscam FI8905W è ben realizzata con tanta protezione in polistirolo dentro, e al suo interno nasconde oltre alla IP Camera numerosi accessori: 1 Cavo LAN rj45, 1 Staffa per fissaggio a muro con relativi tasselli, l’ antenna WiFI da collegare alla camera, una chiavetta per stringere le viti della staffa, l’alimentatore e infine la manualistica (solo in Tedesco!) con un CD relativamente utile.

COSTRUZIONE La Foscam FI8905Wha dimensioni pari a 17,8 x 10,2 x 10,2 cm con 1Kg di peso, al suo interno è presente un sensore con risoluzione massima VGA (640 x 480) sufficiente per una telecamera di sorveglianza e con un discreto frame rate, interessante la presenza di tantissimi LED infrarossi che ci consentiranno di vedere anche al buio più assoluto fino ad una distanza di ben 30m .Sul retro sono invece presenti tramite un cavo, la porta RJ45, il connettore per l’antenna WiFI, il connettore per l’alimentazione.

COME VA  La Foscam FI8905W va molto bene, una volta installata e configurata col router basta accedere al suo indirizzo IP ed effettuare tutte le configurazioni necessarie, come ad esempio il motion detect o l’upload di video in cloud. Le uniche difficoltà possono sorgere ad un utente poco esperto, che si troverà davanti una manuale in lingua Tedesca.

In linea di massima, basta collegare la prima volta in LAN la camera, e accedere al suo indirizzo IP, (user e passsword sono sulla camera con un adesivo), successivamente occorre configurare un indirizzo IP statico e aprire le porte sul router. Ovviamente potete anche scegliere di usare una connessione Wi-Fi se vi viene più comodo, tramite l’interfaccia della camera stessa.

Per accedere alla camera da remoto, basterà usare un servizio DDNS, incluso con la camera e gratis a vita (seppur indicato che è gratis solo per due anni). E’ possibile anche usarne uno di terze parti e numerose app per tutte le piattaforme mobile, universali, per gestire le IP Camere.

Insomma, un prodotto che convince e che si presenta di alta qualità: le immagini sono nitide e fluide e ci sono piaciute molto, anche in condizioni gravose.


📱 Cerchi la tariffa perfetta per il tuo smartphone? O preferisci scoprire le migliori offerte Fibra? 👨‍💻

📰 Seguici su Telegram e su Google News per non perderti un articolo a tema risparmio.

Articolo precedenteOukitel K4000, ottimo dispositivo a soli 100€
Articolo successivoXiaomi Mi4C, uno smartphone top di gamma a poco più di 200€
Fondatore di questo sito, appassionato di tecnologia e "malato" di smartphone e telecomunicazioni da sempre. Classe 1992, mi piace scrivere, esporre le mie idee, confrontarmi e il giusto mix tra tutto questo equivale a Tariffando