Home Grandi Offerte Coronavirus: novità da Amazon Prime Video e Infinity

Coronavirus: novità da Amazon Prime Video e Infinity

A seguito delle nuove misure di sicurezza imposte dal Governo, Amazon e Infinity cercano di alleggerire la quarantena all’interno delle zone rosse

La situazione in Italia, lo sappiamo tutti molto bene, è decisamente infelice: i contagi da COVID-19 salgono esponenzialmente e, ad oggi, sono tantissime le zone rosse all’interno delle quali gli abitanti sono tenuti ad osservare norme di sicurezza stringenti, prima tra tutte quella di evitare di uscire di casa se non strettamente necessario.

prime video infinity

Preso atto di questo, Amazon e Infinity vengono incontro a tutti coloro che non possono abbandonare la propria abitazione, con due iniziative volte ad alleggerire, per quanto possibile, l’umore travagliato di questi giorni.

Amazon ha messo a disposizione, gratuitamente, il catalogo della sua piattaforma streaming, Prime Video, per tutti coloro che abitano nelle varie zone rosse. Accedere gratuitamente a Prime Video è semplicissimo: basterà infatti iscriversi e loggarsi da una delle aree vulnerabili per guardare gratis centinaia di titoli.

Al momento, lo ricordiamo, le zone rosse italiane sono l’intera regione Lombardia e le province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano Cusio Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia.

Non possiamo dare una data di scadenza dall’iniziativa, ma sicuramente sarà valida almeno fino al 3 aprile 2020, salvo ulteriori proroghe alle misure di sicurezza attualmente in atto.

Per chi non vive in zona rossa, sono invece disponibili 30 giorni di prova gratuita di Amazon Prime Video:

Prime Video 30gg GRATIS

EDIT: a seguito dell’espansione della zona rossa a tutto il territorio nazionale, questa iniziativa non è più valida

Infinity invece ha deciso di agire a livello nazionale, espandendo il periodo di prova a 2 mesi. Ciò a dire che se vi registrerete adesso potrete accedere gratuitamente al catalogo della piattaforma streaming fino a maggio 2020.

Come per Amazon Prime Video, non possiamo ancora dire se l’iniziativa sarà ancora attiva in futuro.

Noi di Tariffando, ad ogni modo, non mancheremo di aggiornarvi su tutte le novità in merito alle iniziativa sopra descritte. Inoltre, anche se non di nostra competenza, ci uniamo agli appelli generali di prestare la massima attenzione e osservare con diligenza le norme di sicurezza in materia di Coronavirus, limitando le uscite il più possibile e adottando sempre le distanze di sicurezza da chi vi sta intorno.