Home Recensioni Auna SET da Karaoke – divertimento assicurato: la nostra recensione

Auna SET da Karaoke – divertimento assicurato: la nostra recensione

Auna presenta un interessante SET Karaoke con 2 microfoni e connessioni al top: l’audio non è altissimo ma ci si diverte tanto!

La stagione estiva sta per terminare, purtroppo, e anche il clima andrà sempre a peggiorare: come animare quindi le nostre serate autunnali ed invernali? Abbiamo avuto in prova da Auna un SET da Karaoke veramente molto bello ed interessante che garantisce tante ore di divertimento: L’audio non è altissimo, ma le dimensioni compatte, la connettività veramente completa e i 2 microfoni garantiscono un divertimento domestico interessante, con poca spesa!

CONFEZIONE La confezione è veramente ben realizzata e sopratutto completissima nella dotazione che include:

  • Il Karaoke
  • Manuale Utente (Inglese/Tedesco)
  • 2 Microfoni
  • Cavi RCA per collegamento a TV e amplificatori
  • Telecomando
  • Cavo di alimentazione

 

COSTRUZIONE Pesa meno di 2Kg e ha dimensioni veramente compatte pari a 23 x 24,5 x 18,5 cm (LxAxP) un notevole vantaggio per utilizzo domestico dove lo spazio non basta mai, si ripone infatti facilmente nei momenti di inutilizzo. Di contro le prestazioni audio non sono elevatissime e il tutto produce un suono di appena 10W, più che sufficienti in ambiente domestico ed eventualmente ulteriormente amplificabili tramite le uscite audio sul retro.

Il set Karaoke di Auna ha un lettore CD – G (CD per karaoke con testo, da visualizzare in TV), Un porta USB, il bluetooth e un ingresso AUX (oltre alle uscite RCA citate in precedenza) il parco connessioni è quindi veramente completissimo e consente di sbizzarrirsi.

Nel lato frontale presenti i pochi comandi, semplicissimi da utilizzare: regolano il volume dei due microfoni, il cambio traccia e poche altre cose, anche gestibili tramite il telecomando.

Si possono addirittura inserire le batterie: chi ha detto scampaganata?

FUNZIONAMENTO Testato in una serata tra amici e il divertimento è assicurato: l’audio non è altissimo ma è sufficiente e la semplicità offerta dalle connessioni aiuta ad accontentare tutti: basta connettersi via Bluetooth e fare un giro su YouTube dal proprio smartphone per trovare tantissimi brani da cantare, ad esempio. Oppure basta utilizzare una comunissima pendrive USB o un cavetto AUX.

Un prodotto quindi ad uso prevalentemente domestico, con cui divertirsi tantissimo, senza una spesa esagerata!

[amazonbox id=B01KTI3KH2 tag2=y]

Articolo precedenteLibri scolastici scontati del 15% su Amazon!
Articolo successivoTutte le novità Wind di Settembre 2016 nel nuovo canvass!
Fondatore di questo sito, appassionato di tecnologia e "malato" di smartphone e telecomunicazioni da sempre. Classe 1992, mi piace scrivere, esporre le mie idee, confrontarmi e il giusto mix tra tutto questo equivale a Tariffando