Home Tim Al via la joint venture Tim-Santander per offrire prodotti a rate e...

Al via la joint venture Tim-Santander per offrire prodotti a rate e servizi finanziari

Tim e Banco Santander creano una joint venture strategica per offrire nuovi prodotti a rate e servizi finanziari personalizzati ai propri clienti

Il progetto annunciato lo scorso novembre da Tim e Banco Santander vede oggi la luce. Gli accordi prevedevano la creazione di una joint venture nella quale Santander Consumer Bank S.p.A. avrebbe controllato il 51% e TIM S.p.A il 49%.

Grazie a questa partnership, Tim potrà offrire non solo prodotti ma anche servizi finanziari. In un primo momento saranno disponibili solo prodotti a rate, del cui finanziamento si occuperà ovviamente Santander (che amplierà in questo modo anche il portfolio clienti) e successivamente Tim offrirà ai propri clienti servizi finanziari quali prestiti personali, carte di credito e assicurazioni.

Su questo accordo, l’A.D. di TIM, Luigi Gubitosi, espresse pareri molto positivi affermando: “Questa joint venture strategica ci consentirà di liberare capitali e ridurre il nostro credit risk, supportando le vendite e ampliando la nostra base di ricavi verso nuove opportunità di profittabilità. Alla luce delle numerose collaborazioni di successo che vanta in tutta Europa, Santander è il partner ideale e con la sua esperienza nel settore ci può garantire un time to market rapido e a condizioni vantaggiose“.

Anche l’A.D. di Banco Santander, José Antonio Álvarez, commentò: “Sono molto soddisfatto di questo accordo che consentirà a Santander Consumer Finance di affermarsi come leader sul mercato italiano, al fianco di uno dei marchi italiani maggiormente fidati“.