Home Vodafone 5G Vodafone, prestazioni lontane dai numeri promessi: c’è tanto da fare

5G Vodafone, prestazioni lontane dai numeri promessi: c’è tanto da fare

Vodafone ha lanciato il 5G in 5 città Italiane: ma le prestazioni sono ancora ben lontane da quelle promesse

Nei giorni scorsi, Vodafone, è stato il primo operatore Italiano a trasmettere un segnale 5G dedicato a tutti in ben 5 città Italiane. Da questa settimana si può effettivamente utilizzare la nuova rete.

La rete 5G attuale è un’immensa autostrada libera, visto che i dispositivi 5G in vendita non riescono a riempire le dita di una mano e sono veramente poco diffusi tra gli utenti, anzi probabilmente sono solo in mano alle varie testate giornalistiche. Nonostante questo, le futuristiche velocità promesse, fino a 10 Gigabit sono ancora un sogno.

5g vodafone

I colleghi di DDay, hanno testato in anteprima la nuova rete 5G di Vodafone a Milano, città in cui Vodafone ha investito maggiormente su questa tecnologia e che sicuramente trarrà entro breve dei maggiori vantaggi di questa rete sia in ambito Smart City che IoT. Le prestazioni però sono state piuttosto deludenti, ad oggi.

Dalla Giga Network 5G, in futuro, come detto, ci si potrà aspettare una banda massima teorica pari a ben 10 Gigabit, mentre sulla ben più diffusa Giga Network 4.5G si viaggia massimo ad 1 Gigabit. Attualmente però il 5G di Vodafone non riesce nemmeno ad eguagliare la velocità massima teorica del 4.5G: Dai test si è registrata una velocità di download nell’ordine dei 250/300 Mega e velocità di Upload veramente basse, sotto i 20 Mega.

Anche la latenza attualmente è piuttosto alta, dal test dei colleghi in 5G è stata di 36ms, mentre lo smartphone che navigava in 4G (a sinistra) ha ottenuto 24ms.

5g vodafone test

test 5g vodafone milano

Lancio frettoloso? Non lo sappiamo, ma sicuramente quello che appare chiaro è che il 5G in Italia è ancora “sotto i ferri” e necessita di molti affinamenti ed upgrade prima di essere considerato veramente per tutti. E passerà del tempo, almeno 1 o 2 anni – per cui, la notizia odierna annuncia che la prossima generazione di iPhone sarà senza 5G: sarà un problema? Probabilmente no: il 5G ha ancora bisogno di maturare prima di essere concreto.