Home Tariffe iliad ha fatto perdere 300 Milioni di Euro agli altri gestori

iliad ha fatto perdere 300 Milioni di Euro agli altri gestori

iliad sarebbe “responsabile” del calo degli incassi dei gestori: perdite di ben 300 Milioni di Euro secondo l’indagine di Mediobanca

Ci sono 300 Milioni in meno nelle tasche dei gestori Italiani, e secondo lo studio condotto da Mediobanca la “colpa” sarebbe tutta di iliad e dei suoi prezzi aggressivi che hanno fortemente impattato il mercato delle TLC in Italia.

Il gestore francese arrivato a fine Maggio in Italia avrebbe già ben 2,23 Milioni di clienti (al 30/09/2018, ultima rilevazione utile per tutti i gestori) e avrebbe creato un vero scossone ai portafogli dei gestori già operanti in Italia, in un mercato, quello delle telecomunicazioni, che muove ben 32 Miliardi di Euro ogni anno (circa).

perdite gestori iliad

Interessante notare come a perdere maggiormente terreno nella telefonia mobile sia stato il gruppo Wind Tre che perde ben l’ 11,2% dei suoi clienti, seguono a ruota Vodafone con il 6,2% e TIM, che perde un più contenuto 3,1%. Va meglio Fastweb, in positivo il 31,0% dei clienti , Segue Vodafone (29,4%), Wind Tre (29,1%), Poste Mobile (3,9%), e iliad (2,2%).

Anche nella rete fissa vince TIM con una super quota di mercato pari al 51,2%, c’è poi Vodafone  al 13,6%, Wind Tre con un 13,2%, Fastweb al 12,7% , Linkem 2,8% e Tiscali (2,2%).

In tutto ciò a far festa sono sicuramente i consumatori, e ovviamente iliad: i prezzi come avrete notato se ci seguite assiduamente sono nettamente più bassi, i gestori hanno tentato di racimolare più denaro con molte rimodulazioni e cambi tariffari, ma a quanto pare tutto questo non è bastato a sanare i bilanci.

Per approfondire, vi lasciamo il link ufficiale allo studio pubblicato da MedioBanca, da cui provengono i dati e le analisi citate. Sono anche disponibili delle infografiche ben realizzate e di ben più facile lettura che riassumono la question.